“SICILIA AVOCADO PADOVA”

L’avocado è un frutto subtropicale: la buccia liscia o ruvida, dal colore che va dal verde al violaceo secondo la varietà e la maturazione, racchiude un’abbondante polpa gialla cremosa e un omogeneo nocciolo centrale. Ottimo da gustare solo o come ingrediente di piatti più elaborati, dolci e salati, è l’alimento ideale per una dieta sana ed equilibrata.

Originario dell’America Centrale, appartiene alla famiglia delle Lauracee. Le sue origini risalgono a più di 5000 anni fa, quando era uno degli alimenti principali degli indigeni Aztechi e Maya.

 

L’avocado è ricchissimo di proprietà nutritive:
– ricco di omega3
– è il frutto con il più alto contenuto di proteine e zero carboidrati
– ha un’elevato contenuto di potassio, magnesio e fosforo
– contiene acido folico
– fonte di vitamine A,B,D
– ricco di fibre e a basso indice glicemico

L’avocado è un frutto speciale ma che come ogni cosa buona e che viene da lontano deve essere tutelata, scegliendo una filiera in primis etica e biologica e un prodotto di qualità.

Sicilia Avocado è un’azienda giovane, nata nel 2013 in seguito all’ intuizione della terza generazione di una famiglia di agricoltori siciliani, che ha scommesso sulla riconversione dei propri terreni.
Oggi rappresentano l’eccellenza dell’Avocado biologico siciliano. Sono un gruppo molto dinamico e attraverso l’avocado hanno puntato sulle straordinarie potenzialità della propria terra, in modo da innovarla, promuovendo lo sviluppo locale. Il giovane Andrea ha un sorriso davvero contagioso!!!

 

 

La coltivazione si estende tra le pendici dell’Etna e il mar Ionio. Grazie ad micro-clima ideale, alle naturali risorse del terreno vulcanico – forte e permeabile – e alla purezza dell’acqua estratta a 130 mt dal sottosuolo, ogni frutto conserva peculiari e pregiate proprietà organolettiche.
Lavorano quotidianamente nel rispetto dell’ambiente e dei suoi equilibri in virtù di un regime biologico certificato .

Se volete vedere il loro sito eccolo qui: http://www.siciliaavocado.it/

 

In Bottega è nato un GRUPPO DI ACQUISTO!!!!!

Il gruppo sarà attivo tutto l’anno e grazie al nostro “speciale” gruppo potremmo ricevere e portare a tavola avocado di 1° qualità e certificati biologici, ad un prezzo molto agevolato.

COME ADERIRE?

Per iscriversi al Gruppo di Acquisto basta inviarmi una mail con: NOME, COGNOME, NUMERO DI TELEFONO, INDIRIZZO e-mail al seguente indirizzo: info@localhost oppure chiamandomi allo 049/2320374

Indicate il quantitativo desiderato: potete richiedere un numero preciso di avocado oppure richiederli a kg. A seconda della grandezza dell’avocado cambia poi il suo peso. Per un avocado 1 kg va da 5 a 7 pezzi.

Le comunicazioni per gli ordini avverranno via e-mail. Gli ordini verranno fatti 2 volte al mese ma se necessario potete segnalarmi la vostra richiesta di ordine e se raggiungiamo insieme il minimo di 4 kg posso confermare anche spedizioni settimanali.

 

SPEDIZIONI
Per evitare stalli infrasettimanali l’azienda effettua le spedizioni il martedì sera ed il venerdì sera,per mezzo servizio SDA Express Courier, il corriere ritirerà,nel tardo pomeriggio.

Gli ordini sono da inviare entro 2 giorni prima della data di spedizione.
Spedizione martedì –> ordini entro il sabato/domenica precedente
Spedizione di venerdì –> ordini entro martedì
La consegna avverrà in circa 48/72 ore (escluso festivi e prefestivi) dal giorno successivo.
–> Verrete informati per SMS o per mail dell’arrivo dell’ ordine. In modo da organizzare i ritiri.

 

CONSIGLI UTILI 🙂
“Ma come matura un avocado? Come lo gestisco? Non so mai come acquistarli e come sceglierli!”

Consigli per la maturazione:
Il frutto non matura sull’ albero ma impiega naturalmente 6/9 giorni dalla raccolta: per questo l’avocado siciliano arriva a casa mantenendo inalterate le sue qualità.
E’ consigliato tenerli in frigo e si conservano bene per molti giorni, mentre quelli da maturare possono stare fuori a temperatura ambiente insieme alla frutta.
Quando si acquista un avocado è buono notare che ci sia sempre la presenza del picciolo in cima, questo è indice di buona conservazione.

Quando poi, applicando una leggera pressione sulla buccia, il frutto risulta morbido vuol dire che è pronto da mangiare. Tagliatelo nel senso della longitudine lungo il seme – da eliminare con un cucchiaio – e rimuovete la pelle con un coltello o con le mani. Dopo averlo sbucciato, consumatelo immediatamente o ricoprite con pellicola trasparente o succo di limone per prevenire l’ossidazione.

Al ritiro di ogni ordine non mancheranno delle super ricette ad aspettarvi 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *